Resoconto Gita a Pavia (Libera il Tempo)

Il ritrovo è alle 7.00 alle piscine di Muggiò… li ci aspetta l’autista Giulio con il suo pullman… c’è posto per tutti!

In realtà siamo più di quanti mi sarei aspettata, 36 persone, con l’autista 37.

Partiamo per la gita che festeggia la chiusura dell’anno del progetto di Liberailtempo… ma in realtà non siamo soli, vengono con noi gli amici di Corrado, quelli di Marcello e di Villa San Benedetto…. la giornata sarà movimentata e diversa dalle altre…

Ci siamo organizzati per tempo… Angelo arriva con Alberto, Andrea con Manuela, Marcello con Silvano… (per fortuna Marcello non viene non in autobus come aveva detto all’inizio…. ha fatto la spesa e porta viveri e bevande per tutti!)

Alle 7.30 appello:

Liberailtempo 12… con i parenti e i volontari 18 … anzi 19

la comunità di Marcello .. 3

la comunità di Corrado con le educatrici ….7

gli amici di villa san Benedetto, utenti e accompagnatori 7

Allora … ci siamo tutti?? ….mamma mia! come faccio a ricordare tutti i nomi… e se qualcuno si perde? Ok Giulio possiamo partire… impostiamo il navigatore: La Certosa di Pavia!!

… il viaggio di andata tranquillo…. con l’immancabile discorso di Alberto, il nostro Cicerone personale che ci racconta della storia di Pavia…. lo sapevate che nel Medio Evo era la capitale del Regno Longobardo? Non manca neppure l’aneddoto di Angelo che ci spiega come nasce la zuppa alla Pavese… piatto povero della tradizione locale … nato dalla cucina di una contadina che con il poco che aveva è riuscita a saziare e deliziare il re Francesco I di Francia.

Il nostro autista ci porta in meno di due ore alla Certosa dove ci aspetta la nostra guida… Anna, che armata di pazienza ci fa vedere dov’è il bagno (chissà perchè è la prima cosa che le chiediamo..) e ci spiega le regole che vigono all’interno: parlare piano … niente fotografie… una piccola mancia per i monaci e per il resto… godiamoci questo spettacolo!!

La Certosa è al contempo un monastero ed un santuario, un grandioso complesso voluto da Gian Galeazzo Visconti, con funzione sia di cappella privata per la devozione che di mausoleo famigliare. Pieno di opere d’arte e di chiostri … visita obbligatoria per un Lombardo che si rispetti …. ma forse qulcuno è più interessato alla bella guida!!

Alla fine della visita ci spostiamo al Castello Visconteo che vediamo solo in esterno, con immancabile foto ricordo di gruppo.

Il pranzo è in un ristorantino sul Ticino, dall’altra parte della città… consigliato dalla nostra ormai mitica guida Anna… splendida cornice per un ottimo pranzo conviviale … non manca il vino… la Coca-Cola (per Emanuele, che non può farne a meno!) e l’allegria…. c’è un caldo afoso però … spalanchiamo le finestre alla faccia di chi ci vuole male!!

Il ritorno viene accordato tutti insieme … siamo in tanti ma non dobbiamo avere paura di perderci… ci ritroveremo tutti alle cinque in piazza Castello dove ci aspetta Giulio …. attraversiamo il Ponte Coperto e percorriamo il Corso Strada Nuova… attraversiamo il centro a piedi in piccoli gruppetti….chi gira a destra per vedere la cattedrale di San Michele… chi si ferma per un gelato…. chi si imbatte in un Humanpride….. 0-gay, 0-bisessuale, 0-etero, 0-queer, x- essere umano … bello slogan… ma cos’è queer? ah! strano… vabbeh allora!!!!

 

Manuela – Volontaria

Resoconto progetto animazione CRM 2017-2018

Resoconto del lavoro svolto da settembre 2017 a giugno 2018 con gli ospiti del CRM e del CPS.

Primo periodo

Da settembre a dicembre 2017 abbiamo continuato il lavoro intrapreso qualche mese prima avente come tema “La strada”.

“La strada” intesa come metafora del cammino della nostra vita: quello percorso nel passato e quello che ci resta da compiere.

Ecco alcuni dei lavori realizzati con gli ospiti:

  • Pannello-gioco dell’oca;
  • Grande pannello dove le strade, formate da frasi, pensieri, idee prodotte dagli utenti che, insieme realizzano un intreccio.
  • Tutti i partecipanti hanno disegnato un pezzetto di strada per formare una lunga frise, cioè un lungo disegno ornamentale composta da tanti frammenti di disegno.

Il percorso si è concluso con una mostra al municipio di Laglio.

Secondo periodo

Il percorso della “Strada” ha avuto un significativo successo, sia di partecipazione sia di risultati.  Dopo la mostra abbiamo discusso con gli ospiti del CRM/ CPS di Como e abbiamo concordato un tema con il quale proseguire il nostro lavoro del venerdì pomeriggio. E’ stato quindi un lavoro condiviso dopo una discussione collegiale.

Il lavoro individuato si riferisce a

“L’amicizia” intesa come fil rouge per esprimere le speranze, le nostalgie, i rimpianti, le illusioni, le gioie, il sostegno…

Ecco alcuni dei lavori realizzati con gli ospiti:

  • Strada realizzata dai pensieri sull’amicizia in cui si incammina una ribambelle multicolore;
  • Mappamondo sul quale si intrecciano fili colorati a simboleggiare l’unione tra i popoli;
  • Villaggio dell’amicizia realizzato con scatolette e cartoncini (lavoro che ha particolarmente entusiasmato e coinvolto i partecipanti);
  • Discussione sui i muri che non sono solo barriere ma che possono diventare luoghi di incontro e di amicizia (per esempio il muretto sul quale si siedono gli anziani del paese o dove i giovani si ritrovano…)

Elenco biglietti vincenti

Lotteria La mongolfiera
Estrazioni 2 marzo 2018.

premio biglietto estratto
1 premio 2712
2 premio 0186
3 premio 0989
4 premio 0458
5 premio 0764
6 premio 0869
7 premio 0855
8 premio 0676
9 premio 0519
10 premio 0335

 

News Febbraio 2018

Ringrazio innanzi tutti coloro che hanno rinnovato la fiducia all’associazione, confermando l’iscrizione anche per il 2018 o sostenendoci con un contributo/donazione che per noi diventano fondi vitali per il sostegno e mantemimento  delle iniziative a favore di famiglie e utenti.

Tante sono le attività che stiamo programmando per questo anno appena iniziato e  di seguito trovate una breve carrellata, con le relative locandine.

Cominciamo a febbraio a parlare della legge 112/2016 e del Trust; grazie anche alle segnalazioni di molti di voi cercheremo di iniziare un percorso per dare delle risposte concrete ai bisogni di tutela delle singole famiglie e dei propri familiari, anche sul problema dell’ ‘ABITARE’.

L’impegno continua con la raccolta di fondi, una lotteria e uno spettacolo al Gloria, ma anche la nostra presenza a Espansione TV. il 28 febbraio, …, cominciamo così a fare sentire la nostra voce. 

Già molte famiglie si sono rivolte al nostro sportello d’ascolto, segnalandoci le loro difficoltà nell’affrontare la quotidianità della vita vissuta a fianco del disagio psichico; a sostegno dell’attività dello sportello abbiamo attivato uno sportello legale e uno di consulenza psicologica per familiari,  gratuiti per i primi due incontri; per accedervi chiamate lo 0315477215.

Potenzieremo anche le attività di animazione del tempo libero e il week end in baita di maggio ne è un esempio.. cui speriamo siate presenti numerosi, nel contempo rafforzeremo anche la presenza sul progetto Libera il Tempo.

Anche l’attività formativa e inFormativa procede.. è partito il corso con il S.Anna (ASST Lariana) per l’ascolto, ma promuoveremo altri momenti di incontro con le famiglie e la comunità nei prossimi mesi.

 Tanto lavoro insomma, per il quale abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Se hai voglia di impegnarti anche solo un paio di ore alla settimana, chiamaci 0315477215 – scrivici info@mongolfiera.org.

 Un saluto, Markus Rezzoli – Presidente La Mongolfiera

INCONTRO SUL ‘DOPO DI NOI’ 27 febbraio 2018 – ore 18.00

CI TROVIAMO  IL GIORNO 27 FEBBRAIO ore 18.30 presso la sede in Via Castelnuovo, PER INIZIARE A PARLARE DELLA LEGGE 112/2016,  cosiddetta legge sul ‘Dopo di Noi’.

Partendo dalle singole situazioni che tutti noi porteremo,  cercheremo di valutare delle situazioni e di  impostare una scaletta di lavoro per iniziare concretamente a dare delle risposte.

RISPONDI AL QUESTIONARIO, AIUTACI A MIGLIORARE RISPONDI A 4 DOMANDE CLICCANDO QUA

Lotteria

REGOLAMENTO DELLA LOTTERIA

Art. 14 comma 2 lettera a) dpr 430/2001

La  lotteria  viene  organizzata  al  fine  di  reperire  fondi  finalizzati   allo svolgimento delle attività di Ascolto e Animazione della associazione La Mongolfiera di Como promotrice della stessa lotteria.

I premi posti ad estrazione sono nell’ordine di importanza i seguenti:

Ordine di estrazione Descrizione del premio
BUONO WEEK END    “ATLANTE VIAGGI”
TELEVISORE LCD
CYCLETTE
Macchina Fotografica digitale
1 Buono Spesa da 50 €
1 Buono Spesa da 20 €
1 Taglio e Messa in Piega presso “__”
Abbonamento 10 Caffè Cral Asl Como
Abbonamento 10 Caffè Cral Asl Como

Vengono stampati / acquistati n.4000 biglietti a due matrici ( madre e figlia) di serie dal n.00001 al n. 08000=== , ogni singolo biglietto viene venduto ad €. 2,00.== e i  premi  vengono  esposti  presso  CRAL ASL COMO sita in via CASTELNUOVO n.1 – COMO

I numeri vengono estratti il giorno  2 MARZO 2018 alle ore 21.30 circa durante  lo svolgimento della manifestazione  che si terrà  presso CINEMA GLORIA sita in VIA VARESINA n 72 nel Comune di  COMO.

I vincitori dei premi estratti possono ritirare il premio la sera stessa dell’estrazione, oppure  entro  giorni  10 dalla  data  di  avvenuta  estrazione  presso  la  sede  della associazione LA MONGOLFIERA – sita in  COMO via CASTELNUOVO, 1 nei giorni  LUNEDI’ – MERCOLEDI’ – VENERDI’  dalle  ore  14,00   alle ore  16,00 o previo contatto  telefonico  allo   0315477215

Scaduto il termine posto per il ritiro dei premi, gli stessi rimangono in proprietà alla Associazione che con verbale del C.d.A. deciderà se trattenerli per una prossima manifestazione o se in caso di premi a scadenza, donarli a qualche associazione no/profit.

Como li  30/1/2018