I lavoratori diversamente abili, ostaggi di un sistema non inclusivo

Soltanto due su 10 riescono a trovare una occupazione. Una cifra ben lontana dalla media Ocse (40%). Dalle carenze legislative all’ostacolo culturale: radiografia del gap italiano.

ROMA. Il governo è tornato a promettere nuove misure per ridurre la disoccupazione giovanile, giunta ormai a toccare percentuali drammatiche. Parlando al meeting di Rimini, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ha annunciato lo stanziamento di 2 miliardi di euro e l’introduzione di nuove «norme anti licenziamento» con l’obiettivo di creare 300 mila posti. Ma sono i portatori di handicap, secondo una ricerca condotta dall’Ufficio Valutazione Impatto del Senato, a essere ancora una volta dimenticati e lasciati fuori dal mercato del lavoro.

Leggi tutto “I lavoratori diversamente abili, ostaggi di un sistema non inclusivo”

Pazienti psichiatrici, un disegno di legge per rilanciare Basaglia

Da un articolo di Repubblica salute del 19 settembre 2017

…PIÙ DI UNA persona su 100 è affetta da un disturbo mentale grave e ancora numerosi servizi di salute dedicati a queste patologie severe operano la contenzione meccanica del paziente, una pratica, ormai illecita, che serve a contenere la persona e limitarne i movimenti. Si tratta di dati che fanno riflettere, su cui si può fare ancora tanto: a questo proposito, oggi, la Senatrice Nerina Dirindin di Mdp e il Senatore Luigi Manconi del Pd hanno presentato, presso il Senato della Repubblica, un Disegno di legge (Ddl AS 2850) per rilanciare la legge Basaglia, la legge n. 180 del 13 maggio 1978, a quasi 40 anni dal suo compleanno.

In un periodo di crisi economica, sociale e culturale, l’unica evidenza scientifica con cui si manifestano gli effetti negativi di questa crisi si “vede” proprio sulla salute mentale dell’individuo, come sottolinea la senatrice Dirindin: ansia, depressione e patologie che colpiscono la mente anche molto serie rappresentano spesso manifestazione di questo disagio. “Le armi scientifiche e legislative – le stesse fornite dalla legge Basaglia – ci sono, ha spiegato la senatrice Dirindin, sono valide e sono in parte state sfruttate, tuttavia talvolta manca la capacità di metterle in atto in maniera completa e adeguata”. Di qui, la necessità di rilanciare, con un nuovo disegno di legge, il “passaggio dalla teoria alla pratica”. Ecco come fare.

Leggi tutto “Pazienti psichiatrici, un disegno di legge per rilanciare Basaglia”

Il lavoro della Mongolfiera 2016

Il 2016 è stato un anno ricco di iniziative, incontri e molto lavoro, povero purtroppo di risorse economiche. Oltre ad informarvi brevemente su quanto abbiamo continuato a svolgere e su quello che di nuovo c’è in cantiere, vi chiediamo quindi di essere generosi nel versarci il Vostro contributo associativo,
    –  E’ continuato l’ascolto e il sostegno dei familiari che si sono rivolti all’associazione anche con il prezioso apporto di una psicologa che da anni collabora con noi;

Ricerca Computer

 

Un appello a tutti coloro che hanno dei personal computer vecchi, obsoleti e desiderosi di cambiarli. Il Nuovo Social, progetto de La Mongolfiera,  ha urgenza di trovare computer per lavorare con gli ospiti. Purtroppo da un anno sono finiti. Con tanta buona volontà e tanto zelo hanno rigenerato e donato tutto il materiale che gli era stato donato.   Chiunque, privati, aziende, enti che devono disfarsi di questi apparecchi, non andate in discarica, ma contattate il Nuovo Social, compilando il modulo che segue –

 
Leggi tutto “Ricerca Computer”

Informazioni sportello Amministratore di Sostegno

Ecco alcune informazioni importanti che ci sono state fornite dopo l’incontro utilissimo sull’amministratore di sostegno che si è tenuto il 30 gennaio u.s. presso l’Università del tempo Ritrovato del San Martino di Como.
Le relatrici ci hanno dato le indicazioni dello sportello che si trova presso il Tribunale di Como e la modulistica necessaria per poter svolgere correttamente questa attività; oltre alla stessa modulistica,  è allegato un documento di informazioni generali sull’amministratore di sostegno e sul suo funzionamento,  più un “kit volontari”  in cui è contenuta la documentazione per l’avvio del ricorso.

Leggi tutto “Informazioni sportello Amministratore di Sostegno”

Psichedelica, in rete per liberare la mente…. e il tempo

La Mongolfiera, partner del coordinamento Psiche Idee promuove:

Sabato 17 Settembre ore 17.00 presso L’Isola che c’è – zona benessere – Parco Comunale di Villa Guardia – via Varesina –

Una tavola rotonda sul rapporto fra i vuoti esistenziali, sociali, sanitari… entro cui le persone possono cadere e le reti (di solidarietà e volontariato, ma anche istituzionali o altro) a cui le persone possono aggrapparsi e sostenersi per diventare nuovamente risorsa per sé e per gli altri; le reti che generano altre reti, che producono benessere, autonomia, felicità e che consentono di risalire. Le reti che ci sono o quelle che mancano e che non vediamo. Al dibattito saranno presenti: Silvia Magni (Vicesindaco Como), Claudio Cetti (Direttore DSM ASST Lariana), don Giusto Della Valle (Parroco Rebbio) e Maddalena Pinti (Volontaria Solidarietà&Servizio). Moderatore: Gianfranco Giudice

Leggi tutto “Psichedelica, in rete per liberare la mente…. e il tempo”

Incontro con il giudice tutelare

Nell’ambito degli incontri con i familiari promossi dal CPS (Centro Psico Sociale) DSM di Como ,  sarà proposto un argomento molto importante e di grande attualità: “la tutela della Privacy nell’ambito del Dipartimento di Salute Mentale
Sarà presente il Giudice Tutelare del Tribunale di Como Dr.ssa De Benedetto.

L’incontro sarà tenuto il giorno 26 maggio 2016 dalle ore 18:00 alle ore 19:30 presso l’aula magna della scuola infermieri (di fronte al CPS) vecchio ospedale S. Anna, via Napoleona 60 – Como