Iscriviti e sostieni l’associazione

Per poter proseguire nelle attività abbiamo bisogno di fondi vitali, pertanto vi chiediamo un piccolo atto di generosità che per la nostra sopravvivenza è fondamentale.
 
  • RINNOVO QUOTA SOCIALE

se sei già nostro socio, per il rinnovo della quota associativa di € 30  si dovrà indicare sul bollettino POSTALE n. 22064463 intestato all’Associazione La Mongolfiera,  alla voce Causale: Quota Associativa

  • ISCRIVITI ALL’ASSOCIAZIONE

se invece ti vuoi iscrivere  compila il modulo qua sotto, ed effettua il versamento della quota annua di 30€ sul conto corrente POSTALE n. 22064463 intestato all’associazione La Mongolfiera:

[contact-form-7 id=”307″ title=”modulo iscrizione”]
Leggi il regolamento soci e scarica il modulo cartaceo d’iscrizione:
Regolamento-Soci-Volontari-2017
Modulo iscrizione

  • CONTRIBUTO LIBERO 

per un eventuale contributo libero, sempre sullo stesso n. di C/C postale, deducibile dalla vostra dichiarazione dei redditi,  indicate alla voce Causale: Contributo libero.

  • 5xMILLE

Inoltre puoi donare il  tuo 5×1000 a
LA MONGOLFIERA
Codice fiscale 95065060139

Grazie a te assicureremo a tante famiglie che vivono le difficoltà e i disagi della malattia psichiatrica un supporto fatto di  ascolto, supporto legale, psicologico, oltre che con  progetti mirati .

Donare è semplice, ti basterà:

  • Firmare nel riquadro denominato: “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…
  • Inserire sotto la tua firma il codice fiscale di La Mongolfiera 95065060139.

 

DEDUZIONE/DETRAZIONE AI FINI FISCALI

Per le persone fisiche possibilità

  • Di detrarre dall’imposta lorda il 26% (a decorrere dal 2014) della donazione fino ad una massimo di 30.000euro (art. 15, comma 1.1, D.P.R. n. 917/1986)
  • Di detrarre dall’imposta lorda il 19% della donazione fino a un massimo di € 2.065,83 (art. 15, comma 1, lettera i/bis del D.P.R. 917/1986)
  • Di detrarre dal proprio reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, lettera g, D.P.R. 917/1986)

 

Per le persone giuridiche possibilità

  • Di dedurre dal proprio reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa complessivo dichiarato (art. 100, lettera h, DPR 917/1986).

Per entrambe le categorie di soggetti è, inoltre, possibile dedurre, dal proprio reddito le donazioni, in denaro ed in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui. (art.14, co. 1, D.L. n.35/205 convertito in L. n. 80 del 14/05/2005)

NOTE:

1 Le DETRAZIONI sono le somme che, una volta calcolate l’imposta da pagare, si possono sottrarre da quest’ultima.

2 Le DEDUZIONI sono le somme che si possono sottrarre dal reddito su cui poi si calcolano le imposte.